Pubblicata dall’FDA la linea guida che definisce i Nuovi Ingredienti per Integratori Alimentari (NDI) negli USA.

L’FDA ha pubblicato l’attesa linea guida rivolta alle aziende del settore, che definisce più precisamente quando un ingrediente deve essere considerato un NDI, e cioè un Nuovo Ingrediente presente nelle formulazioni degli integratori alimentari, negli USA. Si tratta di qualcosa di simile alla norma comunitaria sui novel food.

Ciò è importante perché il ‘Dietary Supplements Health & Education Act’ (DSHEA) del 1994, obbliga le aziende americane che hanno intenzione  di immettere nel mercato integratori alimentari contenenti ingredienti nuovi a informare l’FDA di tale azione, allegando anche un certificato di sicurezza. Questo è valido per tutti gli ingredienti nuovi utilizzati negli integratori alimentari dopo il 15 Ottobre 1994. Tutti quelli utilizzati negli integratori, in America e prima di questa data, dispongono di una particolare autorizzazione per cui possono essere usati senza informare l’FDA, che li considera sicuri, in base alla normativa.

La linea  guida appena pubblicata tende a mantenere questa posizione specificando meglio alcuni aspetti, che  non erano ben definiti precedentemente. Infatti la guida specifica ad esempio che gli ingredienti utilizzati prima del 1994 in alimenti comuni, che volessero essere utilizzati negli integratori alimentari devono essere comunque considerati NDI. Lo stesso vale per gli ingredienti che prima del 1994 sono stati utilizzati negli integratori alimentari al di fuori degli USA.

La linea guida specifica, inoltre, che se gli ingredienti anche se già utilizzati negli integratori, subiscono dei processi di produzione che ne alterino la struttura o la composizione chimica  devono essere considerati  allo stesso modo NDI, e i produttori sono tenuti a fornire prove della loro sicurezza, un processo complesso, che non sempre è stato seguito, in particolare per i derivati natural-identici.

C’è però da tener presente che non esistono ‘elenchi ufficiali’ che definiscono gli NDI e che ogni produttore è responsabile di dimostrare se una sostanze è un NDI o meno.

Le linee guida al momento sono in fase di commento.

Armando Antonelli  – Sport Nutrition Team

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: